EMERGENZA MIGRANTI

Sulcis: ricominciano gli sbarchi, bloccati circa 30 clandestini

Un'altra decina sono sbarcati da poco sulla costa di Teulada. Il numero preciso non è ancora stato definito perché' le ricerche sono ancora in corso da parte dei carabinieri della compagnia di Carbonia.

Ancora sbarchi di migranti provenienti dall'Algeria sulla coste del Sulcis. Una trentina di persone hanno raggiunto le coste della Sardegna Sud occidentale tra la notte appena trascorsa e le prime ore del mattino di oggi.

Quindici sono stati bloccati dai carabinieri a Sant'Anna Arresi, altri dodici a Porto Pino e 4 nella zona di Masainas.

Un'altra decina sono sbarcati da poco sulla costa di Teulada. Il numero preciso non è ancora stato definito perché' le ricerche sono ancora in corso da parte dei carabinieri della compagnia di Carbonia.

Da quanto apprende l'Agi, un’altra piccola barca in difficoltà, con sette o otto persone a bordo è stata intercettata da una nave mercantile al largo delle coste algerine e sta per essere raggiunta dalla guardia costiera del Paese magrebino per essere riportata indietro.

Ieri erano arrivati, sempre nel Sulcis, altri quattro algerini, tra cui un minore, sono stati bloccati dai carabinieri su segnalazione di un mezzo aereo della guardia di finanza.

Categoria: